Consorti rotariane: la conoscenza del patrimonio artistico locale

Martedì 6 ottobre si è svolto il primo incontro del nuovo anno delle Consorti Rotariane, destinato alla conoscenza del patrimonio artistico locale.

La visita, il cui oggetto è stata l’attività del pittore cinquecentesco Agostino Ghirlanda, si è svolta in due tempi: la Chiesa di Santa Maria Assunta di Torano e il Museo Diocesano di Massa, sotto la guida esperta delle dottoresse Elena Scaravella e Sonia Lazzari, rispettivamente curatrice e collaboratrice del Museo, all’interno del quale è stata allestita una mostra dedicata alle presenze dell’arte rinascimentale nel nostro territorio. Delle testimonianze storiche e delle atmosfere suggestive godute durante l’incontro, effettuato nel pieno rispetto delle norme anticovid, si parlerà nella conviviale a distanza prevista per il 20 ottobre prossimo.



Lascia un commento