I cento volti di Don Giovanni

La nostra conviviale del 13-07 ha avuto quale ospite e relatrice Rosalba Fossati -consorte del nostro compianto socio Gino Veronesi- che ci ha piacevolmente intrattenuti su “I cento volti di Don Giovanni”.

L’interessante e colta relazione di Rosalba ci ha ricordato che Don Giovanni è stato protagonista di commedie, poemi, opere liriche, romanzi, e persino trattati filosofici, da Tirso de Molina a Molière a Byron, da Gluck a Mozart, da Kierkegaard a Brancati: ognuno di questi autori nelle sue opere lo ha però rappresentato o interpretato in modo diverso.

Quasi tutti hanno principalmente messo in evidenza, oltre al suo ruolo di seduttore che lo ha reso proverbiale, il suo atteggiamento da ingannatore dei sentimenti femminili: l’obiettivo del personaggio di Don Giovanni, dunque, non è tanto la donna in quanto tale, ma piuttosto l’ambizione di vincerne poco a poco le resistenze e gli scrupoli, ottenendone la soddisfazione derivante dal suo ruolo di conquistatore che passa di vittoria in vittoria.



Lascia un commento